venerdì 22 luglio 2011

MI CULLERA' IL TUO ABBRACCIO

Un dì verrò serena nel tuo abbraccio
e tu m'accoglierai con le tue mani
che s'apron come labbra pronte al riso.

M'aspetterai sotto la volta accesa,
inargentata da una luna piena 
che sull'acqua cammina insieme all'onda,

lunedì 18 luglio 2011

SOGNO DEL MERIGGIO

In questo solitario pomeriggio
Tremano lievi foglie sopra i rami,
il vento che ora soffia le sospinge
come il mare alla riva le sue onde.
V’è un incanto in quest’aria che respiri
che rende ancor più dolce il riposare
e mentre ascolti che canto fanno i grilli
nascosti fra l’erba intorno al casolare
scivoli nel sonno lentamente,
il capo sulla mano ti ricade,
le palpebre si chiudon dolcemente
e mentre dormi t’accorgi di sognare

sabato 9 luglio 2011

MIA SOLITARIA SERA


Come una ninna nanna questa sera,
il suon delle cicale t'accompagna,
ti chiedi a volte dove a frinire andranno
quando estate e caldo più non saranno

Le immagini nascoste fra gli sterpi
affanate a strofinare le zampette
 spandendo nell'aria il loro canto
 in questa solitaria  sera estiva.



  Mia dolce sera tepida di vento
                                                  che accarezza le spalle ed il mio viso,
  tutto si può sognare nel tuo incanto,
odio, amore, desiderio, pianto.


   Il cielo si confonde con la sponda
dove la luna illumina la riva
han lo stesso colore acqua e cielo
in questa delicata sera estiva.

Sellia Marina 9 Luglio 2011

martedì 5 luglio 2011

COME VENTO...SCIVOLA

Come vento ti scivola leggero
ogni soffio che alita e da vita
ad un nuovo verso libero o un pensiero.                                      

Maniero nella mente chiuso,
chiave riposta ove nessuno arriva
perchè anche del cuore è prigioniero.                

Stride la penna sopra il foglio bianco
come una vampa dentro il focolare
nel liberare il pensiero che disvela