sabato 24 dicembre 2011

UNA STELLA




La penna non è stanca e sopra il foglio
 scivola adagio la mano ed una traccia
resta sul rigo ove posa lieve.

Musica intorno senti e dentro il cuore
s’accende una speme d’attesa,
è una magica notte ove sogni

che nel mondo di pace si parli,
si ripudia ogni estrema violenza,
ogni guerra, ogni male, ogni pena

lunedì 19 dicembre 2011

LA CONCHIGLIA


Tace il mare e l’onda quieta
adagia spuma sulla riva,
copre l’orme di un’impronta
che col sole lenta asciuga.


Sassi e sabbia che trascina
si confondon lentamente
dentro l’acqua cristallina
e dal fondo si rifrange


la conchiglia che s’imbriglia,
si nasconde e poi ritorna
come prima a scintillare
dentro l’acqua, dentro il mare.

Sellia Marina, 7 Dicembre 2011

martedì 6 dicembre 2011

FRA I GABBIANI

Volerà alto il pensiero e fra le nubi
si perderà,
scioglierà del vento ogni sussurro
che lieve porta,
aprirà luce nel sole che s’affaccia e ride
mentre i raggi
imbeveran la terra meretrice.

Fra i gabbiani dove terso è il cielo
v’è spazio
e specchiarsi in mare dove l’onde si baciano
e sussurrano
ancora, dolci melodie d’amore.

domenica 4 dicembre 2011

FRA LE RUGHE


Fra gli anfratti del cuore
si nascondono ferite cucite
 con i nastri del dolore.

Fra le rughe della fronte
v'è dipinto il tempo
che il suo passar veloce asconde.

Sulle labbra pieghe amare
che confondi e lì son rimaste
tutte a contemplare

il tempo inesorabile, l'istante
che veloce passa e non t'arride
quanto più l'altra sponda s'avvicina

e un'altra ruga dentro al cuor, disegna!
Sellia Marina, 4 Dicembre 2011