mercoledì 12 novembre 2014

LA VITA NON E' UN GIOCO



Se credi che la vita ti appartiene
abbine cura, lenisci il suo dolore
che come frusta schiocca sopra i fianchi
giunge alle spalle, piega i tuoi ginocchi.

Se pensi che ogni cosa è solo tua
che tutto serva a renderti migliore,
affoga pur nel vino l’amarezza,
non spegnerà neppure la stanchezza

se ad ogni alba devi alzarti in piedi
un po’ più curvo e sempre meno fiero
di quanto hai concluso fino adesso...
 Forse non penserai solo a te stesso!

Sellia Marina, 3 Febbraio 2012


6 commenti:

  1. Sposo questi versi! Una poesia splendida e di grande insegnamento! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Grazie Flox, non voleva essere un piccolo....sermone il mio...ma ascoltando e..osservando...mi acorgo che si da sempre meno valore alla vita...

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. La vita ci appartiene ma non è solo nostra per essere felici bisogna condividerla.
      Sempre acuta e dolcissima Caterina tagliani

      Elimina
  4. Alice Gregorini13 novembre 2014 08:34

    Forse non penserai solo a te stesso! Bella conclusione! Le cose non ci danno la felicità! Ci rende felici la condivisione, lo stare con gli altri in armonia! Quando tutti lo impareranno?

    RispondiElimina
  5. Purtroppo cara Alice, oggi è invalsa l'abitudine di occuparsi si degli altri ma solo per poterne parlare ( il più delle volte …male)…mai per condividere realmente problemi o gioie…dolori….le difficoltà attuali inoltre, ha contribuito ad accentuare in modo esponenziale l'egoismo di molti..

    RispondiElimina

Se la mia poesia ti piace, commentala, se non ti piace…ignorala