sabato 16 luglio 2016

UN LUME



Ti accenderò Maria, un lume
che arda sulla strada del viandante
in cerca affannoso d’una via
che a Te lo porti e nuova impronta lasci

lungo sentieri lievi e senza sassi.
Alla Tua luce il cuore trova pace
quella che ci dispensi perché in croce
a Te ci ha affidati il figlio grande.

Sotto il Tuo azzurro manto ci raccogli
illumina le menti che son spente
 offese da dolori insopportabili...
 Maria, un lume porterò se li consoli.
 Sellia Marina, 19 Aprile 2013


 


2 commenti:

  1. Una preghiera quanto mai significativa che dimostra anche la grande umanità e sensibilità dell'autrice. Un plauso da parte mia per questi splendidi versi!

    RispondiElimina
  2. Sempre generosa nei tuoi commenti mia cara amica

    RispondiElimina

Se la mia poesia ti piace, commentala, se non ti piace…ignorala