giovedì 29 settembre 2016

SAN MICHELE, ORA SO


Ora so perché l’ali tue doro
il sole ogni giorno colora,
un riflesso del cielo che doni
quando l’alba si flette all’aurora

e la spada che vinse il nemico
come brando dispieghi al comando
di chi scelse te fra le schiere.

Or  flagelli ai tuoi piedi chi ingrato
ha osato rinnegare l’amore, inseguire il potere
e l’esempio seguito agli albori, portò solo pene.
Ora so chi ti scelse e il tuo braccio
in perenne difesa del bene
segue ogni tuo passo, ali tese
a coprire ogni nube che incontro ti viene.

Sellia Marina, 29 Settembre 2016
( Al Maestro e Amico Affidato )                                             



Nessun commento:

Posta un commento

Se la mia poesia ti piace, commentala, se non ti piace…ignorala