domenica 19 marzo 2017

HO SCELTO TE



Fra tante stelle, ho scelto te
che nasci fra i crepacci e le morene
con le genziane e i  dolci ciclamini,
solo  chi t’ama sale e ti raccoglie

conserva fra le pieghe d’un giornale
e il sole, tutto il mucido toglie
ai vellutati petali che docili s’immolano.

Ho scelto te, perché mi sei ricordo
dei monti che sognavo di scalare
perché mi sei nel cuore, padre

ed ogni stella alpina conservata
è una carezza a te
quella che forse non ti ho mai donata.
Varese, 20 Maggio 2015

Varese, 20 Maggio 2015
Pubblicata sul Calendario d'Arte e Poesia 2016-Accademia dei Bronzi-Catanzaro

4 commenti:

  1. Alice Gregorini28 febbraio 2016 12:16

    Bellissime le stelle alpine, di una bellezza rara e delicata che a pochi viene dato di cogliere nella loro freschezza e che certamente rappresentano la rarità dei ricordi esclusivi che ci hanno lasciato i nostri amati genitori. Anche a me le stelle alpine ricordano mio padre che ha vissuto tanto in alta montagna e mi regalava quei rari fiori come un dono prezioso!

    RispondiElimina
  2. E' vero Alice, non è facile trovarle né conservarle, ci vuole tanto amore e pazienza e i Nostri ce l'avevano....papà non tornava mai dalle montagne senza una stella alpina, ne ho molte delle sue....Vedi che abbiamo sempre tante cose da condividere insieme? Grazie per questa visita cara Alice.

    RispondiElimina

Se la mia poesia ti piace, commentala, se non ti piace…ignorala