Concorsi di Poesia

Quand'ero piccola, le favole che mio padre talvolta ci raccontava la sera, non erano " La bella addormentata nel bosco" o "Cappuccetto Rosso", ma brani dei "Promessi Sposi" che conosceva a memoria  o gli "Inni Sacri" del Manzoni, i "Cori" dell' Adelchi.  Per lui non c'era mai stato un poeta più grande: Dante non gli piaceva perchè aveva messo tutti i Papi all'Inferno e con mio marito spesso, quando ancora eravamo fidanzati, dibattevano su questo. Ma amava anche la musica lirica (anche se lui era stonato), e alternava quindi brani del Manzoni con i libretti delle opere. Ancor prima di vederle proiettate in Tv ( bianco e nero), già le conoscevamo tutte e, quando ci si riuniva a casa la domenica, anche dopo sposati e con figli, si cantavano le romanze: Natale era tenore, io soprano, Mario, benchè stonasse faceva un po' il basso ma il più stonato di tutti era mio marito, amante anche lui della lirica e della poesia (che cosa non amava?) che, a furia di ripetere e di cantare, si associava con la sua voce potente e grave, aveva imparato qualcosina ( non c'è niente che mi infastidisca più che il sentir stonare un brano, ma tant'è...)  E' a mio marito soprattutto che devo il bagaglio culturale che si è andato a mano a mano arricchendo: Non c'era poeta, italiano o straniero di cui non conoscesse le opere, era sufficiente iniziare un qualsiasi verso perchè lo continuasse, nè filosofo o altro scienziato di cui non conoscesse il pensiero e chi  ha avuto il piacere e la fortuna di conoscerlo, sa bene  che non mento.
Posso quindi dire di essere cresciuta ad una buona scuola. La prima poesia la scrissi a 12 anni quando mandarono la povera Laika sulla luna; chissà perchè, sapere il povero animale solo fra le stelle, mi faceva pena, ed è dello stesso periodo un'altra poesia che dedicai a mia madre, parole semplici di una bimba cresciuta all'ombra del campanile.
La prima volta che entrai in una vera fabbrica, con tanto di libretto di lavoro, conobbi tante compagne, tutte diverse da me: andavano a ballare, uscivano con i ragazzi, si sbaciucchiavano e venivano il lunedi a raccontare tutte le loro storie. Avevo la penna facile e nacque "STUZZICADENTI", non so perchè chiamai così quella raccolta che conservo in un libretto piccolo a righe mentre si è persa un'altra raccolta che, durante il periodo di fidanzamento avevo pomposamente chiamato "THE DIVINE LADY", ricordo che c'era una bella poesia sull'alluvione di Firenze e altre, ma, ripeto, quella piccola raccolta di forse una ventina di fogli dattiloscritti ( avevo imparato ad usare la macchina da scrivere ), fra un trasloco e l'altro si sono persi. Ne ho scritto molte anche durante i tre anni di fidanzamento e di tempo in tempo, mettendo sempre le date e le dediche.
L'attività vera e propria si è rafforzata negli ultimi dieci anni ed ora è una passione: devo avere sempre una penna o un'agenda sulla quale scrivere quelle che io chiamo espressioni e sentimenti. Quando mi sento dire, sei poeta, mi vergogno un po', i veri poeti sono stati altri: D'Annunzio, Foscolo, Leopardi, Schelly, etc. Molte delle mie produzioni mi piacciono davvero, altre le ritengo un po' meno...belle, nel senso che non mi soddisfano e questo accade quando non riesco a trascrivere appieno quello che penso: Tutte le parole oramai sono state scritte, usate, abusate, bistrattate...non è facile non ripetersi, si diventa esigenti...la strofa...il canto...la rima...il verso...che si vuole...libero...deve comunque rispettare dei canoni, altrimenti non è...poesia.
Solo nel 2009 ho iniziato a partecipare a vari Concorsi letterari, quelli gratis, per i quali non paghi niente, se non il libro ( se lo vuoi comprare) e così inviai tre poesie all'Editore Aletti che scelse "Come ti tenta il mare" per IL  I° FEDERICIANO, anche se non partecipai alla cerimonia di premiazione a Rocca Imperiale, ed è con il medesimo editore che sono stata inserita nell'Antologia  " Tra un fiore colto e l'altro donato", con la poesia "Stuzzicadenti", mentre per l'Antologia "Verrà il mattino e avrà un tuo verso" è stata scelta "Parlar con te, per me".
( dimenticavo... nel frattempo con l'Aletti editore ho pubblicato la mia prima raccolta di 60 poesie dal titolo  "Vorrei...", dedicata alla mia splendida famiglia ).
Nel 2010, il 4  dicembre ho partecipato alla cerimonia di  premiazione del II° Concorso IL FEDERICIANO, con la poesia "Il giardino dei fiori mai raccolti ", mentre il 18 dicembre, giorno del mio compleanno, ho ricevuto, insieme ad altre tantissime compagne il Premio Merini e l'inserimento in òl"CARA ALDA TI SCRIVO...", con la poesia "Eternamente", Concorso indetto dall'Accademia dei Bronzi di Catanzaro e dall'Editore Ursini. L'Antologia, dedicata ad Alda Merini, ha ottenuto anche l'alto patrocinio del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: Questi ultimi riconoscimenti, si, li ho messi in cornice ed appesi al muro del soggiorno ( non ho mai appeso nessuna delle mie lauree...). L'Antologia è stata  ristampata e  vi è inserita anche una parte della mia breve presentazione. Altre poesie sono attualmente in concorso: Circolo Mario Luzi, Ursini Editore per Vivarium, mentre altre due sono già state scelte per La poesia Moderna, sempre dall'Editore Ursini ( quell'uomo è un vulcano di...iniziative: un vero peccato non vincere e pubblicare gratis Giacinti...per lo spirito).
La seconda raccolta  "GIACINTI...PER LO SPIRITO", ne contiene 81 e l'Editore Ursini mi ha inviato una buona  proposta per la pubblicazione, vedremo...i tempi sono duri...
Ora ho iniziato "LIEVE COME UNA PIUMA", sono 47 poesie, per ora. Non è facile scegliere un titolo ma questo mi sembra bello: "Lieve come una piuma", è stata una definizione che l'amica e poeta Raggioluminoso ( sempre molto gentile con me ), ha dato ad una mia poesia ( tante poesie sono nate così, una frase buttata li per caso, un bel sole che entra dalla finestra come adesso dopo tanta pioggia, i miei fiori, i miei gatti, le mie figlie...insomma tutto concorre a mettere sul foglio quello che passa per la mente...e, soprattutto, il mio mare al quale ho dedicato tante poesie e per il quale voglio scrivere un...poemetto?, ma non è il termine giusto, così come ho scritto Libero è il vento... vedremo), e quindi per ora il titolo mi sembra adeguato e posterò anche la copertina che ho ideato. Per ora non ho altre novità, o meglio, per ora ci sono diverse poesie in Concorso, ieri ho ricevuto comunicazione che "Amami ancora" e "Madre senza peccato", sono state selezionate dall'Editore  Ursini per essere inserite nell'Antologia "Poesia Moderna", Dal Circolo Culturale Mario Luzi, è stata premiata "EUROPA", ma la data della premiazione è stata spostata dal 30 Giugno a data da ...destinarsi...  ( Amami ancora, è stata letta 746 volte sul sito scrivere.info, con pochissimi commenti....ma come sono vanitosa...),... devo aggiustare un po' le foto...

CONCORSI 2009
Il I FEDERICIANO 2009
Aletti Editore
Il primo Concorso al quale ho partecipato    
"Come ti tenta il mare "
CONCORSI 2010
ETERNAMENTE

Vieni, ti porterò lungo il  viale degli oleandri,
ti racconterò,
com’è dolce nel silenzio del meriggio
rimembrare il tempo trascorso
e com’è amaro a  volte, 
ricucire le ferite ancora aperte.
Vieni, saprai, assaporando questa quiete,
com’è lieve il perdono,
sentirai dalle mie mani il profumo
che ci aleggia intorno.
Vieni, il sole ancora non è tramontato,
v’è quiete nell’aria, pace dentro il cuore,
e ti dirò, mentre lente passano quest’ore,
che siam felici noi, insieme,
che parliamo di te, che siam serene.
Vieni,                                                                                        
ti porterò nel rosaio,  rivedrai il bianco gelsomino
ti  leggerò qualche strofa, son brava sai?
E se sei stanco poseremo sotto il pergolato,
ci darà respiro, sorrideremo
e  il tuo lillà  stormirà, sarà felice
di saperci eternamente ancora insieme.                                                

Sellia Marina 29 Maggio 2010

  Il 18 Dicembre, giorno del mio compleanno, si è svolta a Soverato la premiazione del Concorso " Cara Alda ti scrivo...". Fra le poesie che ho inviato, è stata scelta, premiata con targa d'argento, pergamena e inserimento nell'Antologia che porta il titolo del concorso, Eternamente. La manifestazione è stata molto semplice e per vari giorni, sia la Gazzetta del Sud che il Quotidiano della Calabria, ne hanno dato notizia con tanto di elenco dei vincitori, specie quando è venuto il riconoscimento all'Accademia dei Bronzi, della medaglia con il patrocinio del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Ne ho parlato anche su facebook, dove ho tanti amici, anche recenti, che sono contenti per me e per loro ho postato la poesia che è stata premiata.

OVUNQUE IL TUO SPIRITO SI TROVI, TU SEI SEMPRE CON ME E CERTAMENTE AVRESTI RISO DI QUESTA PRETESA DI CHIAMARCI....POETA, TI AMO SEMPRE!
 la tua immarcescibile Katia

LA PRESENTAZIONE DI "VORREI..." NELLA  SALA DI LETTURA DELLA
  BIBLIOTECA SCOLASTICA DI VIA GIARDINELLO

(Uno scorcio della sala di lettura ) 
Recensione  di "Vorrei..."
della Dott. Fiorella Careri



Recensione della Dott. Maria Spagnuolo

CONCORSI 2011


"SE SBAGLIO MI CORRIGERETE..."
URSINI EDIZIONI 2011
 VENGO DA TE SIGNORE- PELLEGRINO D'AMORE


Presentazione di Vincenzo Ursini alle due liriche inserite in "Poesia Moderna": "I materiali poetici che vengono utilizzati sono decisamente indice di maturità espressiva, cosicchè la gioia di un amore condiviso e consumato con fremiti d'ala intensi e l'invocazione rivolta alla  "Madre senza peccato", diventano brillii, espressivi ricami al tombolo, visioni squisite di rara bellezza".

Al Presidente Dell'Accademia dei Bronzi di Catanzaro,Vincenzo Ursini, il mio più vivo ringraziamento per la pubblicazione e l'inserimento di queste due  liriche a me molto care, nonchè per la breve ma lodevole presentazione delle stesse.                   
10 DICEMBRE 2011- IL III FEDERICIANO-ALETTI EDITORE

ROCCA IMPERIALE-IL PARSIFAL


















   

                                  



















"Verdi Colline Calabresi"

                             
                                                       CONCORSI 2012






TIVOLI, 16 GIUGNO 2012
ALETTI EDITORE " COME MUSICA" 
ACCADEMIA DEI BRONZI DI CATANZARO URSINI EDIZIONI-2012

Anche quest'anno la partecipazione al Concorso "VIVARIUM" dedicata a Giovanni Paolo II mi ha
regalato più di una gratificazione: intanto, l'inserimento nell'Antologia "Parole di vita" dedicata al S. Padre e il V posto per la raccolta di poesie "Lieve come una piuma". 
Il Premio, una targa d'argento molto bella che ho subito appeso al muro e l'attestato con la motivazione della premiazione che così recita:

"Scrittura costruita nel segno di una lettura spontanea ma intensamente vissuta, del proprio diario esistenziale. La poetessa guarda le cose con gli occhi lucidi di gioia, a tratti di nostalgia ma lo fa senza incorrere in paure, in maschere, in rumori inattesi. Sono poesie che danno un senso ad ogni immagine, ad ogni frammento intimo e rivelatore del suo accettare la vita con serenità e calore".
RACCOLTA "LIEVE COME UNA PIUMA"







"AL TERMINE DELL'UNIVERSO"
URSINI EDIZIONI 2012

       

CONCORSI 2013 



CONCORSI 2014.....

SD COLLEZIONI


" BUONANOTTE MAMMA"












Hotel Guglielmo-3 Maggio 2014











A TUTTA LA GIURIA DELL'ACCADEMIA DEI BRONZI  E AL PRESIDENTE URSINI I MIEI PIU' SENTITI RINGRAZIAMENTI


Semplicemente, Grazie Presidente

L'eco del Premio Merini promosso dall'Accademia dei Bronzi di Catanzaro e dalla Ursini Edizioni non è ancora spento, anzi, come un sasso gettato nell'acqua, allarga cerchi sempre più ampi, cerchi nei quali tutti i poeti si ritrovano come in un grande abbraccio che li unisce nel nome della poesia e di Alda Merini. La notorietà raggiunta e l'attenzione dei media danno continuo vigore a questa iniziativa che consente a tanti amici di ritrovarsi, anno dopo anno, ad un appuntamento culturale del quale non possono più fare a meno. E questa comunanza di intenti avvicina i poeti, si creano nuove amicizie e si fortificano quelle già in atto. Tutto questo è favorito dall'impegno e dalla cura che, senza ricevere contributi pubblici ma con gran cuore, l'editore Ursini promuove. Personalmente Lo ringrazio per la Sua generosità, ringrazio tutti gli amici che hanno visitato questa pagina nella quale continuerò a raccogliere tutte le notizie relative al Premio e mi piace chiudere con una breve frase tratta dalla Prefazione dell'Antologia, bellissima ed accurata come sempre, a firma dell'Accademia Dei Bronzi: " Molte sono le poesie che lasciano il segno, che si imprimono sulla tavolozza di chi, come noi, è abituato ad entrare nei perché di chi scrive, di chi si interroga, di chi cerca risposte ai tanti perché della vita e del mondo". Grazie Presidente, Grazie alla Giuria, Grazie a Voi tutti amici della " La Mia Gerico" ( Da una pagina che ho creato su facebook )



CONCORSO INTERNAZIONALE "IL TIBURTINO"-2014- ALETTI EDITORE 
"ALTRE VITE PERSE "

Concorso Biennale Internazionale IL FALCO D'ORO 2014"-"DAVANTI A FERRARA", Poesia Premiata dalla Universum Academy Switzerland Caltanissetta, F.E.B.A.C. (Federazione Europea Beni Artistici e Culturali Caltanissetta). 









  PRIMO CONCORSO INTERNAZIONALE  DI POESIA E NARRATIVA"VERETUM" 1° CLASSIFICATA EX AEQUO PER IL RACCONTO "UNA ROSA ROSSA"-PRO LOCO DI PATU', LECCE E CIRCOLO CULTURALE MARIO LUZI-27 SETTEMBRE 2014


                                      









MOTIVAZIONE " E' tutta umana e concreta la tristezza di Caterina, ma il diritto di inventarsi astronomo sopperisce all'assenza di stelle cadute troppo velocemente per essere accolte sulla terra".





CONCORSI E PREMI 2015
II classificata PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE "EUROPA"-Maggio 2015
" L'ANGELO"



















"La Sindone"Ass. Sacra Sindone-Torino:"La Sindone"-(Pubblicata),19 Aprile 2015


Accademia Internazionale Il Convivio"-Menzione d'Onore al Premio Antonio Filoteo Omodei per la Poesia inedita con "Esule sarò" Verzella-Catania 14 Giugno 2015


ACCADEMIA DEI BRONZI CATANZARO- "PREMIO SPECIALE ALLA CULTURA"- IV EDIZIONE PREMIO MERINI -" ANCOR MI MANCHI"-"SIGNOR D'ANTICO STAMPO"-(Pubblicate in "Alda nel cuore ), 4 LUGLIO 2015




















CONCORSO INTERNAZIONALE "INCHIOSTRO E ANIMA", ATTESTATO DI MERITO E PUBBLICATA NELL'ANTOLOGIA: " SPIRITI AFFRANTI"- OTTOBRE 2015



"SPIRITI AFFRANTI"





















ASSOCIAZIONE "L'OCEANO NELL'ANIMA"- ANTOLOGIA POETICA, POESIE PUBBLICATE "OLTRE IL VELO", "LACRIME ROSSE", "ANIMA TRADITA" E UNA RIFLESSIONE "L'UMANITA' SI E' PERSA"
                            
PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA ITINERANTE "DAL TIRRENO ALLO IONIO" 

"IL POETA ATTENDE LA SUA NOTTE"  

ACCADEMIA DEI BRONZI CATANZARO: CALENDARIO D'ARTE E POESIA 2016
" HO SCELTO TE"


 PREMIO "PIETRO CARRERA" PER LA SILLOGE " LIBERO E' IL VENTO", SEGNALAZIONE SPECIALE -ACCADEMIA INTERNAZIONALE  IL CONVIVIO- VERZELLA-CATANIA 3 MAGGIO 2016





















PORDENONE 201
"DELIRIO-cULTURA NOSTOP 
ACCADEMIA DEI BRONZI 2016
Premio Carrera 2016. Il Convivio
Presidente di Giuria-Cerisano 2016




"SOTTO QUESTO CIELO"-CONVIVIUM 2016
Accademy Universum Switzerland-2016




























9 commenti:

  1. E' stata una giornata indimenticabile, mia cara amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Kate!!! La porto nel cuore :)

      Elimina
  2. Un post che ci ha fatto meglio conoscere la tua attività - molto ricca a dire il vero. A te l'augurio di tutto il successo che meriti e un mio grazie personale. Complimenti per tutto cara Caterina

    RispondiElimina
  3. Ciao...ho lasciato un commento sul tuo ultimo post, ma prima di "uscire" dal tuo blog ho dato un'occhiata qua e là e, attratto da questa pagina, leggo dei tuoi "successi letterari"...leggo del concorso "Cara Alda ti scrivo" e mi dico: "ma il 18 era ieri...che coincidenza!
    AUGURI CATERINA...AUGURI DI BUON COMPLEANNO!
    Ah...io non credo molto alle coincidenze...
    Ciao e ...Buona Vita!
    Pino Palumbo

    RispondiElimina
  4. Grazie caro Pino per aver dedicato tanto tempo al mio Blog e grazie per gli auguri di buon compleanno, torna pure a visitarmi ogni volta che ne avrai tempo o che vorrai farlo.

    RispondiElimina
  5. Ho fatto irruzione nel tuo blog e voglio complimentarmi con te per tutto il suo contenuto;Francamente.e lo confesso lealmente come è mia abitudine,non mi aspettavo tanta bellezza.Sei un vero vulcano di idee e progetti e la tua poesia mi coinvolge profondamente.Sono orgoglioso di essere fra i tuoi amici.Ciao e ancora complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te caro amico che, almeno ufficialmente non conosco, non è facile comprendere da una sigla o nick, ti ringrazio per la visita al mio blog, spero vorrai tornare a trovarmi e scusa il ritardo della risposta

      Elimina
  6. Brava Caterina,
    complimenti vivissimi
    Salvatore Armando Santoro
    Presidente Circolo Luzi ed organizzatore dei Bandi Letterari Città di Montieri (GR) e Veretum a Patù (Lecce)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Salvatore per la fiducia e per i premi che sempre Il Circolo Culturale Mario Luzi mi ha elagito.

      Elimina

Se la mia poesia ti piace, commentala, se non ti piace…ignorala